International Competition for Videos on Public Space

Tutta mia la città

International Competition for Videos on Public Space

Concorso internazionale di video sul tema dello spazio pubblico

La V edizione della Biennale dello Spazio Pubblico bandisce il Concorso internazionale di video   “Tutta mia la città”.

Gli spazi pubblici sono i luoghi che rivelano il grado di civiltà e di coesione sociale di una città, dove tanti uomini, donne e bambini si incontrano e tanti comportamenti diversi, per etnia, generi, stili di vita, convivono. INCONTRI è il tema ispiratore della V° edizione dela Biennale dello spazio pubblico che si svolgerà il 30, 31 maggio e 1 giugno 2019 presso il Dipartimento di Architettura Roma TRE ex mattatoio di Roma.Le sezioni in cui si articolerà il concorso coincidono con le tre aree tematiche della edizione 2019 :  IL VERDE PUBBLICO, LA MOBILITÀSOSTENIBILE, L’ARTE PUBBLICA. ( www.biennalespaziopubblico.it )

SCARICA IL BANDO e la SCHEDA DI ISCRIZIONE

ENGLISH VERSION

REGOLAMENTO

PARTECIPANTI:

La partecipazione al concorso non prevede una quota d’iscrizione ed è aperta a filmmaker, preferibilmente in collaborazione con associazioni, singoli cittadini, architetti, urbanisti, designer e artisti visivi.

TEMA:

Sono ammessi esclusivamente cortometraggi inerenti le tre sezioni:

  • Sezione A –  IL VERDE PUBBLICO
  • Sezione B –  LA MOBILITA SOSTENIBILE
  • Sezione C –  L’ARTE PUBBLICA

PARTECIPAZIONE

Il concorso è internazionale.

Possono partecipare al Concorso i film inediti prodotti dopo il 1 gennaio 2018.

Il concorso è aperto sia ad opere documentarie che di finzione.

Le opere possono essere state presentate in altri concorsi o festival ma non saranno ammesse le opere che siano andate in onda su canali televisivi o pubblicate su social network.

Ogni partecipante può concorrere con una sola opera per ogni sezione del Concorso, che è tenuto a specificare in fase d’iscrizione.

Ogni video dovrà essere rinominato con nome e cognome dell’autore e andrà indicata la sezione di riferimento ( es . A_mariorossi_B_mariorossi_ ecc. ).

Le opere presentate non devono contenere messaggi pubblicitari.

Le opere devono avere la durata massima di 5 minuti e essere realizzate con telecamere o con smartphone o con tecnica libera, in forma mp4 e di dimensione massima di 500 Mb.

I cortometraggi entreranno a far parte dell’archivio della Biennale dello Spazio Pubblico e resteranno visibili ai link dedicati.

In occasione della premiazione che si svolgerà sabato 1 giugno 2019 saranno proiettati i video del vincitore e dei segnalati dalla Giuria.

ISCRIZIONE

I filmati dovranno essere caricati su YouTube qualora i concorrenti abbiano canali propri o inviati alla casella di posta del concorso. I video che avranno superato la pre-selezione saranno caricati sulla pagina YouTube della Biennale ( https://www.youtube.com/user/BiSP2011).

Tutti I video dovranno essere sottotitolati in lingua inglese.

Ogni partecipante dovrà inviare al seguente indirizzo email: convideo@biennalespaziopubblico.it e corredati da:

  • Modulo di iscrizione firmato;
  • fotocopia di un documento di identità valido.

Le immagini prive di tali allegati non saranno prese in considerazione ai fini del concorso. La segreteria tecnica del concorso invierà conferma tramite e-mail.

La richiesta di partecipazione al concorso e le opere dovranno essere inviate entro e non oltre le ore 12,00 del 10 maggio 2019. Farà fede la data del messaggio di posta elettronica.

Iscrivendosi, si autorizzano gli organizzatori all’uso e alla pubblicazione dei materiali inviati, di cui l’autore mantiene i diritti di proprietà intellettuale.

La partecipazione al concorso implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento in tutti i suoi punti.

GIURIA e PREMI

La Giuria a giudizio insindacabile assegnerà i seguenti premi:

Miglior Cortometraggio consistente nella somma di € 2000;

2 menzioni speciali per ogni sezione.

I lavori selezionati, purché in regola con gli standard prefissati, saranno resi noti sulle pagine YouTube e facebook e sul sito internet della Biennale.

La Giuria si riserva di non assegnare il Premio qualora non vi fossero opere meritevoli. Sarà reso pubblico e aggiornato sul sito internet il premio in palio, i nominativi dei componenti della Giuria e la lista dei cortometraggi selezionati.

La Giuria sarà composta da 5 membri: 3 rappresentanti del cinema e della comunicazione e 2 membri esperti delle tematiche della Biennale.

RESPONSABILITA’:

Ogni autore è responsabile delle opere presentate e di quanto dichiarato nella scheda d’iscrizione. La partecipazione al concorso sottintende l’autorizzazione da parte dei soggetti raffigurati nelle immagini, la cui responsabilità, anche relativamente a diritti di autore ed in genere di privativa altrui, ricade interamente sull’autore del video. In particolare egli autorizza la pubblicazione e la diffusione delle proprie immagini per scopi culturali, turistici, e per altri scopi senza fine di lucro. Agli autori spetterà la citazione del proprio nome in caso di utilizzo dell’immagine.

L’organizzazione del concorso, in conformità con le regole stabilite in materia di copyright, considera le opere ricevute esenti da qualsiasi diritto di proprietà artistica o dai diritti che potrebbero appartenere a terzi. Proprio in quanto partecipanti al concorso, gli autori s’impegnano a garantire gli organizzatori contro qualsiasi azione che potrebbe essere esercitata contro di loro dagli aventi diritto. Gli autori delle opere sono responsabili dei contenuti delle rispettive opere inviate e della diffusione per mezzo di esse di musica non originale protetta da diritti d’autore e di musica e/o immagini originali.

Qualora venga promossa nei confronti della Biennale dello Spazio Pubblico azione giudiziaria da parte di terzi per ogni sorta di aspetto legato alle immagini, al video o ad aspetti legati a diritto di autore, l’Utente manleverà e terrà indenne la Biennale dello Spazio Pubblico, assumendo a proprio carico tutti gli oneri conseguenti, inclusi i danni verso terzi, spese giudiziali e legali.

Adempimenti e Garanzie

La Biennale non si assume la responsabilità di eventuali errori nell’invio della documentazione da parte dei partecipanti dovuta a disguidi alla stessa non imputabili.

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679, i dati personali conferiti saranno utilizzati dalla Biennale dello Spazio Pubblico per finalità istituzionali, che tutto il materiale inviato alla Biennale dello Spazio Pubblico per partecipare alla Biennale potrà essere pubblicato su riviste, libri, brochure e all’interno di materiale della Biennale dello Spazio Pubblico, esposto e proiettato in occasione di mostre, dibattiti, conferenze e utilizzato per eventi futuri, nonché diffuso a mezzo internet sul sito web dalla Biennale dello Spazio Pubblico  e sui social media utilizzati dalla Biennale dello Spazio Pubblico .

Il vincitore non può contestare il premio assegnato, né richiedere il cambio/sostituzione, per nessun motivo. La partecipazione alla manifestazione in oggetto comporta l’accettazione di ogni parte del regolamento senza alcuna riserva.

Per quanto non previsto dal presente regolamento, si rinvia alle disposizioni di legge previste.

Per ogni eventuale controversia è competente il Foro di Roma.

SCARICA IL BANDO e la SCHEDA DI ISCRIZIONE

ENGLISH VERSION