terra senza confini

Oltre la Città

Aree tematiche: L’Arte Pubblica

Oltre la città è un progetto che si è svolto all’interno del quartiere di Novoli, periferia nord di Firenze. Il progetto prevedeva la partecipazione degli abitanti del quartiere, immigrati e non, nella costruzione di un’opera video. Il video parlava del concetto di terra senza confini, concetto che ha a che fare con aspetti come la destinazione di un luogo, l’identità dei luoghi, la coesistenza e l’integrazione. Terre senza confini sono quei luoghi come i quartieri popolari periferici nei quali si sviluppano continuamente processi d’integrazione e coesistenza e che, come dei sismografi registrano ogni mutamento sociale e culturale sul territorio. Quartieri che per collocazione sono diventati da quartieri popolari – con una forte identità – delle autentiche zone di passaggio, o che da quartieri dormitorio sono divenuti quartieri semi residenziali. Il video è ambientato nelle strade, nelle piazze, nei negozi, nelle abitazioni del quartiere e la partecipazione dei residenti ha dato anima al lavoro.  Ai residenti è stato chiesto di scegliere di recitare e ambientare alcuni versi tratti da “Le città Invisibili” di I. Calvino – versi ai quali hanno potuto liberamente aggiungere le proprie suggestioni. Non sono state richieste prestazioni attoriali ma solo lo sforzo di scegliere e tradurre quei versi secondo la loro sensibilità. Il materiale raccolto è stato poi montato ricostruendo un viaggio attraverso il quartiere.

Il contrasto a condizioni di fragilità e di svantaggio della persona e indagare i fenomeni di marginalità e di esclusione sociale, era l’obbiettivo del progetto, come anche lo sviluppo e il rafforzamento della cittadinanza attiva, della legalità e della corresponsabilità

Per produrre il video condiviso col quartiere è necessitato circa un anno di lavoro suddiviso in: incontri con i residenti, assemblee, riprese e montaggio materiale.

Referente:Associazione Semi Cattivi

Franco Rossi autore del video progetto

Marion D’Amburgo collaboratrice del progetto Stefania Gatti sostenitrice o organizzatrice del progetto