idee per uno spazio portuale

“Livorno delle diversità”: idee per uno spazio portuale

Aree tematiche: L’Arte Pubblica

Ad ottobre 2016 l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale ha dato in concessione all’Associazione Livorno delle Diversità un’area di 200 mq di banchina nel porto storico di Livorno.

L’area, baricentrica rispetto al sistema ”porto mediceo-centro storico”, posta lungo il waterfront nel punto di ingresso del centro nel porto mediceo, è stata richiesta dall’associazione allo scopo di creare un spazio urbano espressione di uno dei caratteri peculiari di Livorno: la convivenza tra diversi.

L’obiettivo è realizzare un paesaggio urbano portuale ricco di contenuti e di riferimenti alla diversità individuale e laicità istituzionale. Allo scopo di sviluppare un’idea innovativa, l’associazione ha bandito a marzo 2017 un concorso con scadenza 30.05.2017. Il bando prevedeva che uno dei cinque criteri selettivi fosse il gradimento del pubblico, che poteva esprimersi nei diversi luoghi dove i progetti erano stati esposti ed on line sul sito istituzionale. I partecipanti al concorso sono stati 15, con un risultato complessivo fortemente condizionato dalle preferenze della consultazione pubblica, rispetto a quello della commissione istituita dall’associazione. Gli esiti sono stati annunciati dall’Assemblea dell’associazione il 18 dicembre 2017.

Non avendo disponibilità economica per la realizzazione immediata dell’opera, il concorso e la sua procedura sono stati utilizzati come motore trainante per la raccolta di fondi.

www.livornodellediversita.eu

https://www.portialtotirreno.it/

Autore:Francesca Pichi