Riqualificazione dell’ex “Teatro di posa 900” Istituto Luce – Cinecittà.

Municipio Roma VII

Aree tematiche: L’Arte Pubblica

Relatori: Monica Lozzi – Giuseppe Commisso

L’intervento ricade all’interno del compendio immobiliare realizzato alla fine degli anni ’30 quale sede storica dell’Istituto Luce ed oggi sede istituzionale principale del Municipio Roma VII.

L’immobile in oggetto gode dei vincoli di tutela essendo stato inserito all’interno della Carta per la qualità e classificato quale “edificio di rilevante interesse storico architettonico e monumentale”.

L’obiettivo dell’intervento riguarda una porzione del compendio che ospitava un teatro di posa e che da molti decenni risulta essere abbandonato in quanto distrutto da un incendio scoppiato molti anni fa.

Il lavoro di recupero e di rifunzionalizzazione avrà come finalità la ricostruzione del Teatro con una capienza di 214 posti composti da una gradonata fissa (138 posti) e di una superficie polifunzionale (76 posti) adattabile a più specifiche esigenze (ad es. esposizioni, mostre ecc…), un palcoscenico di circa 100 mq con il fondo della scena allestito con un muro del suono predisposto per proiezioni cinematografiche con uno schermo cinema di tipo fisso delle dimensioni di 8.00X 3,34 m.

L’obiettivo è quindi quello relativo al recupero di un bene storico ed architettonico abbandonato, riqualificandolo quale spazio teatrale e polifunzionale al servizio della cittadinanza del territorio.

Stato dell’arte:

  • Progetto Definitivo: Realizzato;
  • Progetto esecutivo: In corso;
  • Finanziamenti: 1.500.000 € Disponibili nel Bilancio del Municipio VII
  • Indizione gara per i Lavori: Presumibilmente entro Settembre 2019.