Malpensa

I SETTE SAVI DI FAUSTO MELOTTI. LA MAGIA DI UN RITORNO.

Aree tematiche: L’Arte Pubblica

A cinque anni di distanza dall’esposizione voluta da SEA e dal Comune di Milano a Malpensa, i Sette Savi tornano nello spazio espositivo “La Porta di Milano” dell’aeroporto internazionale di Milano Malpensa con un nuovo e ricco allestimento ideato da Michele De Lucchi e curatela di Flavio Arensi, per stabilire un nuovo dibattito intorno al complesso scultoreo, promuovendo al contempo una definitiva collocazione dell’opera. Dodicesima esposizione presso la Porta di Milano, ormai riconosciuta come nuova ed alternativa hub culturale del territorio milanese e lombardo, i Sette Savi -figure silenti che sembrano spargersi tra lo spazio dei passeggeri ma senza perdere la loro intima connessione-rappresentano gli ambasciatori per tutti coloro che attraversano una delle nuove Porte Metropolitane, in grado di accogliere tutti coloro in arrivo e in partenza da Milano, testimonianze di cultura, di storia e capacità di riflettere sui tempi e i luoghi in cui siamo chiamati a vivere. La creazione di una consapevolezza sull’identità del territorio circostante, il sostegno di una domanda culturale, e lo sviluppo di una atmosfera creativa promuovendo l’innovazione, porta SEA e i suoi aeroporti a rispondere al bisogno di “relazioni” al di là delle “connessioni” tra le persone, innalzando il livello di qualità e di crescita socioeconomica del territorio, trasformando gli aeroporti da “non luoghi” a spazi pubblici dotati di una propria identità sociale.

Sul Approfondimento su Il Giorno     e Il Giornale

Inaugurazione: 16 maggio 2019 in mostra dal 17 maggio 2019 al 29 febbraio 2020 – La Porta di Milano – Malpensa Terminal 1

Allestimento: aMDL Curatela: Flavio Arensi

photo credit: Andrea Adriani

Autrice: Chiara AlberghinaArts and Cultural Projects