Partner internazionali

MODELLI DI VALORIZZAZIONE E SOSTENIBILITÀ: CASO ROMA

Francesco Rubeo pone l’accento sugli aspetti di sostenibilità urbana ed economici dei progetti. E’ stato dismesso un grande patrimonio o attraverso i fondi o con la cartolarizzazione. La sua idea è che il patrimonio non valorizzabile vada valorizzato in forma diversa, non solo economicamente. Porta ad esempio una caserma di Orvieto che non si riesce a vendere sebbene il luogo sia al centro della città. Se lo Stato rinuncia al bene si possono creare dei partenariati pubblico-privato (concessione a 100 anni). Si vogliono approfondire i temi della cessione dei beni pubblici cercando casi concreti con l’obiettivo di recuperare i beni, restituirli alla città e creare servizi.

Si vuole approfondire il tema dei beni pubblici abbandonati cercando casi che siano paradigmatici della possibilità di creare servizi e risorse qualora venissero riaperti.

[google-drive-embed url=”https://docs.google.com/file/d/0B4ftHMYmfqg7MkV6VDFBc2lQaG8/preview?usp=drivesdk” title=”141124_BISP_scheda_bar_camp_A_RUBEO.docx” icon=”https://ssl.gstatic.com/docs/doclist/images/icon_10_word_list.png” width=”100%” height=”720″ style=”embed”]


Related Articles

Dalla consapevolezza del giardino, al rione, all’idea di Citta

[google-drive-embed url=”https://docs.google.com/file/d/0B4ftHMYmfqg7NWRXajdmUnl0Nms/preview?usp=drivesdk” title=”BSP_24-6-14_Fresa.pptx” icon=”https://ssl.gstatic.com/docs/doclist/images/icon_10_powerpoint_list.png” width=”100%” height=”630″ style=”embed”]  

Oikos

[google-drive-embed url=”https://docs.google.com/file/d/0B4ftHMYmfqg7ckFBOGUtNE9qMGs/preview?usp=drivesdk” title=”OIKOS.pdf” icon=”https://ssl.gstatic.com/docs/doclist/images/icon_10_pdf_list.png” width=”100%” height=”630″ style=”embed”]   Francesca Biagini

Collemaggio, Masterplan per la riqualificazione sostenibile dell’Acropoli aquilana

[google-drive-embed url=”https://docs.google.com/file/d/0B4ftHMYmfqg7a1IzLXpPOFpXaFk/preview?usp=drivesdk” title=”BIOARCH 24 G..pdf” icon=”https://ssl.gstatic.com/docs/doclist/images/icon_10_pdf_list.png” width=”100%” height=”630″ style=”embed”] Leggere l’area di Collemaggio, luogo simbolo del tessuto urbano aquilano, gravemente

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*