Partner internazionali

Libero Futuro

L’affidamento di un appartamento di 130 mq nel centro di Palermo, che nonostante la mancata ristrutturazione per carenza di fondi si è rivelato una sede adeguata agli attuali bisogni dei nuovi destinatari, ha dato un notevole impulso alle attività di Libero Futuro. Presso la sede, dove sono state organizzate decine di incontri con soci e rappresentanti delle istituzioni, si svolgono inoltre le intense attività dell’Associazione Addiopizzo, che non ha ancora ristrutturato un bene datole in affidamento.

Non appena saranno reperite le risorse e Addiopizzo si trasferirà nella sua nuova sede, l’appartamento sarà ristrutturato e dotato di tutte le strumentazioni e gli arredi necessari.

Associazione

Libero Futuro è un’associazione antiracket, aderente alla FAI (Federazione delle Associazioni Antiracket e Antiusura Italiane), composta esclusivamente da imprenditori e professionisti e nata nel maggio 2007, grazie all’impulso del Comitato Addiopizzo e della suddetta Federazione. Le attività principali dell’associazione, che opera nella città di Palermo, sono quelle di sostegno e assistenza ad imprenditori (ad oggi circa trenta) che hanno sporto denuncia nei confronti dei propri estorsori o hanno reso testimonianza rispetto a fatti estorsivi.

Addiopizzo è nata nel giugno del 2004 con un gesto di forte impatto simbolico che ha avuto risalto mediatico grazie alla capillarità e all’iniziale anonimato dell’iniziativa: l’affissione in tutte le strade del centro cittadino di centinaia di piccoli adesivi listati a lutto recanti la frase “Un intero popolo che paga il pizzo è un popolo senza dignità”.

Da allora l’associazione conduce un’importante opera di sensibilizzazione, cercando di far comprendere l’importanza degli atteggiamenti individuali nella lotta alla mafia.

 

Contatti

telefono 091 7846547

fax

sito 

Email info@liberofuturo.org


Tags assigned to this article:
AssistenzialeFormativoSociale

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*