Partner internazionali

IV EDIZIONE DEL CONCORSO “LA CITTÀ CHE VOGLIAMO” (INU)

Si vuole lanciare la IV edizione del concorso ‘LA CITTÀ CHE VOGLIAMO’ promosso dall’INU. Realizzazioni ‘soft’ e gestione partecipata dello spazio, problema nodale delle pubbliche amministrazioni. Vogliamo coinvolgere i Ministeri anche con risorse modeste e lavorare con il partenariato. Vogliamo estendere il concorso ai Paesi stranieri e lanciarlo alla III edizione della BiSP.

[google-drive-embed url=”//docs.google.com/viewer?embedded=true&url=https%3A%2F%2Fdocs.google.com%2Fuc%3Fid%3D0B4ftHMYmfqg7QkI0Uld4b0lRa0E%26export%3Ddownload” title=”141124_BISP_scheda_bar_camp_A_VENTI.docx” icon=”https://ssl.gstatic.com/docs/doclist/images/icon_10_word_list.png” width=”100%” height=”720″ style=”embed”]


Related Articles

Identità e funzioni dello spazio pubblico nelle città italiane

[google-drive-embed url=”https://docs.google.com/file/d/0B4ftHMYmfqg7VGRwWEg2Y2lXbUU/preview?usp=drivesdk” title=”gambaro politecnico milano.pdf” icon=”https://ssl.gstatic.com/docs/doclist/images/icon_10_pdf_list.png” width=”100%” height=”630″ style=”embed”]   DIPARTIMENTO ABC Unità di ricerca: Elena Mussinelli Fabrizio Schiaffonati Daniele

LA “PROTEZIONE” DELLO SPAZIO PUBBLICO. LE POLITICHE PER LA SICUREZZA DELLA CITTÀ CONTEMPORANEA

L’attenzione della pianificazione al tema della sicurezza urbana è rivolto, oggi, soprattutto al reciproco rapporto tra forma dello spazio e

AUTOCOSTRUZIONE DELLO SPAZIO PUBBLICO: VIAGGIO A ROMA

Si vogliono indagare tre temi: forma|bellezza; condivisione|appartenenza; manutenzione|appropriazione. Si vogliono calare i tre temi nei processi di auto costruzione dello

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*